Ogni Quanto Si Fa La Revisione Scooter?

L’appuntamento della revisione va quindi fissato a cadenze regolari previste dalla legge. Tutti i motoveicoli, sia moto che scooter, vanno revisionati dopo 4 anni dalla prima immatricolazione. Per la prima scadenza bisogna, quindi, verificare qual è la data di immatricolazione e di rilascio della carta di circolazione.
Motocicli e ciclomotori devono essere revisionati dopo quattro anni dalla prima immatricolazione e successivamente ogni due anni. Per il 2022 devono provvedere alla revisione sia le moto immatricolate nel 2018 che quelle sottoposte a ultimo controllo nel 2020.

Quanto costa la revisione scooter 50?

Quanto costa la revisione scooter 50. Il sito ufficiale delle auto e moto Italiano indica che la legge vigente impone uno stesso costo sia per autoveicoli, ciclomotori e motocicli. Il listino presentato è molto dettagliato: 45,00 euro per la revisione del mezzo a cui va aggiunta l’iva al 22%. Il costo sale a 54,90 euro, ma non è finita.

Come si effettua la revisione di moto e scooter?

La revisione di moto e scooter si esegue la prima volta a quattro anni dalla prima immatricolazione e poi ogni due anni, vale anche per le moto d’epoca. Dal 20 maggio 2018 c’è un nuovo

Quanto costa la revisione moto?

Quanto costa la revisione moto? Rivolgendosi ai centri della Motorizzazione, è necessaria la prenotazione e la domanda su apposito modello TT 2100 è disponibile presso gli uffici della Motorizzazione Civile oppure online, il costo della revisione è di 45 euro.

Quando va fatta la revisione?

Ogni quanto va fatta revisione. Per i motocicli e ciclomotori il tempo di decorrenza tra una revisione e l’altra è di due anni. La revisione scade alla fine del mese in cui è stata fatta i due anni precedenti. Non ci sono scusanti o proroghe, la legge parla chiaro e si rischiano multe davvero salate.

See also:  Come Visitare Le 5 Terre Via Mare?

Quanto costa la revisione di uno scooter 125?

Ecco i costi aggiornati dopo l’adeguamento della tariffa introdotto a novembre del 2021: – 45,00 euro rivolgendosi alla Motorizzazione civile (previa prenotazione); – 78,75 euro rivolgendosi a un centro revisioni auto e moto o a un’officina autorizzata (elenco completo).

Quanto dura la revisione di un 50cc?

In particolare, la prima revisione del ciclomotore deve essere effettuata quattro anni dopo la prima immatricolazione ed entro la fine del mese di rilascio del libretto di circolazione. Successivamente, la cadenza del controllo è biennale ed entro il mese corrispondente a quello in cui è stata eseguita l’ultima volta.

Quanto costa fare la revisione a un 50cc?

Quanto costa la revisione scooter 50

Il listino presentato è molto dettagliato: 45,00 euro per la revisione del mezzo a cui va aggiunta l’iva al 22%. Il costo sale a 54,90 euro, ma non è finita. Vanno infatti calcolati anche i diritti per la motorizzazione (9 euro) e le spese postali (1,78 euro).

Quanto costa la revisione di un motorino?

Il sito ufficiale delle auto e moto Italiano indica che la legge vigente impone uno stesso costo sia per autoveicoli, ciclomotori e motocicli. Il listino presentato è molto dettagliato: 45,00 euro per la revisione del mezzo a cui va aggiunta l’iva al 22%. Il costo sale a 54,90 euro, ma non è finita.

Quanto costa la revisione moto 2022?

Costo della revisione moto 2022

In particolare, il costo è stato aggiornato dal primo novembre del 2021 e ammonta a: 54,90 euro rivolgendosi alla Motorizzazione civile (previa prenotazione); 79,02 euro rivolgendosi a un centro revisioni privato.

Quanto costa revisione 2022?

I costi della Revisione auto 2022

See also:  Quanto Pesa Uno Scooter 125?

54,95 € tariffa obbligatoria di revisione + 12,09 € iva 22% sulla tariffa obbligatoria di revisione + 10,20 € diritti DMS (esente IVA ex art.

Quando scade la revisione della moto?

Quella ogni due anni entro il mese corrispondente all’ultima revisione. Per esempio se una moto è stata immatricolata nel 2018 con rilascio della carta di circolazione il 7 maggio, la revisione dev’essere eseguita entro il 31 maggio 2022. E la successiva entro il 31 maggio 2024.

Quanto tempo si può circolare con la revisione scaduta?

Non ci sono sconti perché con l’auto con la revisione scaduta non si può circolare. La circolazione è autorizzata solo per il giorno stesso della revisione. Violare queste norme significa andare incontro a sanzioni amministrative che vanno da un minimo di 169 a un massimo di 680 euro.

Cosa succede se non si fa la revisione alla moto?

Chiunque circoli con un veicolo che non sia stato presentato alla prescritta revisione, infatti, è soggetto a tolleranza zero in materia e quindi alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 173 a euro 694.

Come si fa la revisione dello scooter?

Come la revisione dell’auto e quella della moto, la revisione dello scooter può essere effettuata o presso le officine autorizzate, o presso la Motorizzazione Civile. Vi consigliamo di verificare sempre per tempo, quindi, che il vostro meccanico di fiducia sia autorizzato, altrimenti occorre rivolgersi altrove.

Leave a Reply

Your email address will not be published.