Scooter 400 Quale Scegliere?

Ecco, quindi, una rapida guida sui migliori scooter 400 da scegliere sul mercato.

Perfetti per il tragitto casa-lavoro e anche per qualche gita fuori porta, ecco i migliori scooter 400 2022 da scegliere sul mercato

  • BMW C 400 X.
  • Suzuki Burgman 400.
  • Yahama Xmax 400.
  • Kymco Xciting 400.
  • Sym Maxsym 400.
  • Piaggio Beverly 400.
  • Quale scooter comprare nel 2022?

    Abbiamo stilato una piccola guida, con motore termico o elettrico; questa la nostra selezione: Aprilia SR GT, FB Mondial Imola, KL-Motorcycle Brera X, Voge SR4, Yadea C1S, Bmw CE04, Honda Adv 350, Sym Joyride 300, Kymco Agility e Yamaha T-Max Tech.

    Quale scooter comprare nel 2021?

    Honda SH 350

    Da sempre uno dei migliori scooter di media cilindrata, il nuovo Honda SH350i punta a mantenere la leadership nella classifica di mercato anche nel 2021. Come già suggerisce il nome “350”, aumenta la cubatura del motore e insieme a questa aumenta anche la potenza, ora i CV a disposizione sono 29,4.

    Qual’è lo scooter più confortevole?

    Suzuki Burgman 400, Yamaha XMAX 400 e BMW C400X: per muoversi quotidianamente (soprattutto per chi abita o lavora in città) gli scooter sono oggettivamente la soluzione più comoda e svincolata dal problema del traffico.

    Quanto costa uno scooter 400?

    Suzuki Burgman 400/650 PREZZO CM3
    Burgman 400 2011 5.990 400
    Burgman 400 2013 5.990 400
    Burgman 400 Comfort Edition 2011 6.450 400
    Burgman 400 LUX 2013 6.990 400

    Qual è il miglior scooter sul mercato?

  • Piaggio Medley 125 – 8° posto.
  • Yamaha Tmax – 7° posto.
  • Kymco Agility 125 R16 – 6° posto.
  • Piaggio Liberty 125 – 5° posto.
  • Honda SH 300 – 4° posto.
  • Piaggio Beverly 300 – 3° posto.
  • Honda SH 125 – 2° posto. Honda SH 125/150: visuale laterale.
  • Honda SH 150 – 1° posto. Comparativa scooter 150: Honda SH 150 2020, 3/4 anteriore.
  • See also:  Come Innaffiare Le Piante Quando Si È In Vacanzadove Andare In Montagna In Friuli?

    Quali scooter con ecobonus?

    Ciclomotori e motocicli ibridi o elettrici (categorie L1e, L2e, L3e, L4e, L5e, L6e, L7), godranno di un contributo statale pari al 30% del prezzo di acquisto fino ad un massimo di 3mila euro. L’aiuto sale al 40% (fino a 4mila euro) se contestualmente viene rottama una moto in una classe da Euro 0 a 3.

    Quale lo scooter più venduto in Italia?

    Bando alle ciance, vediamo quali sono gli scooter più venduti da noi, in ordine inverso, ovviamente!

    1. 1 – Honda SH 150.
    2. 2 – Honda SH 300.
    3. 3 – Honda SH 125.
    4. 4 – Piaggio Beverly 300.
    5. 5 – Kymco Agility 125 R16.
    6. 6 – Yamaha TMAX 500.
    7. 7 – Piaggio Beverly 350.
    8. 8 – Yamaha XMAX 250.

    Qual’è lo scooter più venduto al mondo?

    La classifica generale, che vede insieme moto e scooter, segna la prevalenza di questi ultimi, che dominano le prime quattro posizioni. Leader incontrastato si conferma l’Honda SH 300, con 2.427 unità vendute.

    Quali sono gli scooter più rubati?

    L’Honda SH si riconferma lo scooter più rubato in assoluto: 5.196 furti, ovvero il 20% del totale (e pensare che ci sono addirittura dei ladri seriali di SH). Ci sono poi il Piaggio Liberty (1.393 furti), l’Aprilia Scarabeo (1.236) e sempre per Piaggio ci sono Vespa (1.067) e Beverly (989).

    Quale scooter per lunghi viaggi?

    Suzuki Burgman 650 Executive, tutto comfort

    Il Burgman pensa anche al comfort di pilota e passeggero. La sella è spaziosa e totalmente riscaldabile, al suo interno si possono riporre bagagli per un volume di ben 50 litri. Nel retro dello scudo frontale, altri tre piccoli vani tornano utili durante i lunghi viaggi.

    See also:  Come Sono Gli Hotel In Croazia?

    Quali sono le cilindrate degli scooter?

    Esistono diverse categorie di scooter, tutte basate sulla cilindrata del propulsore: 50, 100, 125, 150, 180, 200, 250, 300, 400, 500, 600 (Silver Wing), 650 centimetri cubi (Suzuki Burgman) e addirittura 839 (Gilera GP800).

    In che periodo conviene comprare uno scooter?

    Il periodo che abbiamo trovato più propizio per l’acquisto online di motoveicoli è sempre quello invernale, fino a Gennaio o Febbraio sono moltissime le occasioni anche sul nuovo e si tratta spesso di moto rimaste invendute.

    Quanto costa un Burgman 400 nuovo?

    Il nuovo Suzuki Burgman 400 ha un prezzo di listino di 7.999 euro, ma grazie ad una promozione attualmente in corso il prezzo scende a 6.990 euro. Suzuki inoltre ha pensato ad una forma di finanziamento “agevolato” che prevede 36 rate da 99 euro al mese, ma si può optare anche per un finanziamento di maggior durata.

    Quanto costa un Suzuki Burgman 400?

    Prezzo di lancio di 6.990 Euro per il Burgman 400, ovvero 1.000 euro in meno rispetto al listino ufficiale. Ma c’è di più, perchè Suzuki propone due interessanti offerte legate al finanziamento, grazie ad una rata contenuta di soli 99 euro al mese.

    Quanti km si possono fare con uno scooter 400?

    ucre. dipende dall’utilizzo e da come lo curi. ho visto un hexagon con il 125 4t ad aria superare i 100.000 km e molti scooter 400 con 150.000 km.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published.