Revisione Scooter Ogni Quanto Va Fatta?

Tutti i motoveicoli, sia moto che scooter, vanno revisionati dopo 4 anni dalla prima immatricolazione. Per la prima scadenza bisogna, quindi, verificare qual è la data di immatricolazione e di rilascio della carta di circolazione. Dopo la prima revisione, quelle successive andranno eseguite ogni 2 anni.
La revisione di motocicli e ciclomotori dev’essere effettuata entro quattro anni dalla data di prima immatricolazione e successivamente ogni due anni. Dunque, per il 2022 devono provvedere a effettuare la revisione moto: i mezzi immatricolati per la prima volta nel 2018; i mezzi sottoposti a ultima revisione nel 2020.

Come si effettua la revisione di moto e scooter?

La revisione di moto e scooter si esegue la prima volta a quattro anni dalla prima immatricolazione e poi ogni due anni, vale anche per le moto d’epoca. Dal 20 maggio 2018 c’è un nuovo

Quanto costa la revisione moto?

Quanto costa la revisione moto? Rivolgendosi ai centri della Motorizzazione, è necessaria la prenotazione e la domanda su apposito modello TT 2100 è disponibile presso gli uffici della Motorizzazione Civile oppure online, il costo della revisione è di 45 euro.

Quali sono i costi per la revisione della macchina?

I costi per effettuare la revisione della macchina oscillano fra poco più di 46 euro e poco meno di 67 euro. Di fatto chi sceglie di portare il proprio mezzo presso un’officina autorizzata dovrà versare un totale di 66,88 euro di cui 45 per la revisione, 9,9 euro di IVA, 10,20 per i diritti DTT e 1,78 per il versamento.

Quanto dura la prima revisione di un nuovo veicolo?

Se ci si pone la classica domanda sulla revisione auto ogni quanto farla, è importante sapere che la prima revisione di un nuovo veicolo continua a dover essere sostenuta dopo 4 anni dalla prima immatricolazione; mentre tutte le autovetture immatricolate da più di 4 anni, dovranno effettuare la revisione auto ogni due anni.

See also:  Viaggio A Gennaio Dove Andare?

Quanto costa la revisione di uno scooter?

Ecco i costi aggiornati dopo l’adeguamento della tariffa introdotto a novembre del 2021: – 45,00 euro rivolgendosi alla Motorizzazione civile (previa prenotazione); – 78,75 euro rivolgendosi a un centro revisioni auto e moto o a un’officina autorizzata (elenco completo).

Quando va fatta la revisione del ciclomotore?

La prima revisione è obbligatoria dopo quattro anni dalla prima immatricolazione, entro la fine del mese di rilascio del libretto di circolazione. I successivi controlli devono essere fatti ogni due anni entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata l’ultima revisione.

Quanto costa la revisione di uno scooter 50?

Quanto costa la revisione scooter 50

Il listino presentato è molto dettagliato: 45,00 euro per la revisione del mezzo a cui va aggiunta l’iva al 22%. Il costo sale a 54,90 euro, ma non è finita. Vanno infatti calcolati anche i diritti per la motorizzazione (9 euro) e le spese postali (1,78 euro).

Come fare revisione scooter?

Come la revisione dell’auto e quella della moto, la revisione dello scooter può essere effettuata o presso le officine autorizzate, o presso la Motorizzazione Civile. Vi consigliamo di verificare sempre per tempo, quindi, che il vostro meccanico di fiducia sia autorizzato, altrimenti occorre rivolgersi altrove.

Quanto costa la revisione moto 2022?

Costo della revisione moto 2022

In particolare, il costo è stato aggiornato dal primo novembre del 2021 e ammonta a: 54,90 euro rivolgendosi alla Motorizzazione civile (previa prenotazione); 79,02 euro rivolgendosi a un centro revisioni privato.

Quanto tempo si può circolare con la revisione scaduta?

Non ci sono sconti perché con l’auto con la revisione scaduta non si può circolare. La circolazione è autorizzata solo per il giorno stesso della revisione. Violare queste norme significa andare incontro a sanzioni amministrative che vanno da un minimo di 169 a un massimo di 680 euro.

See also:  Idea Hotel Milano San Siro Come Arrivare?

Come si fa a sapere quando fare la revisione?

Controllare la scadenza della revisione auto è semplice: basta aprire il libretto di circolazione dove è presente sul retro un’etichetta adesiva la quale indica la data dell’ultima revisione. La revisione auto va fatta ogni due anni, quattro nel caso in cui l’automobile sia nuova e quindi appena immatricolata.

Quanto tempo ho per fare la revisione dopo la scadenza moto?

La prima revisione è obbligatoria dopo quattro anni dalla prima immatricolazione, entro il termine del mese di rilascio della carta di circolazione. I successivi controlli devono essere effettuati invece con scadenza biennale e sempre entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata l’ultima revisione.

Quanto si paga l’assicurazione di un 50?

Parlando di cifre medie, possiamo però affermare che il costo per un’assicurazione ciclomotore 50cc si aggira intorno a 200 euro per la copertura base. La sottoscrizione delle garanzie accessorie e dei servizi connessi può portare anche a cifre doppie, a seconda del tipo di garanzie scelte.

Quanto costa il bollo per un 50?

L’importo annuale della tassa di circolazione per i ciclomotori (veicoli fino a 50 cm cubici di cilindrata) è pari a € 19,11 (37.000 lire) su tutto il territorio nazionale (Veneto e Calabria € 21,02, Marche € 20,63).

Cosa si controlla nella revisione scooter?

Inizialmente viene esaminato lo stato generale del veicolo, che prevede il controllo di specchietti, fissaggio manubrio, indicatori di direzione, clacson e usura pneumatici. Per quanto riguarda l’orientamento del fascio luminoso del faro anteriore, viene verificato con un apposito macchinario.

Come portare la moto a fare la revisione scaduta?

Va ricordato che se si ha in garage un motociclo con revisione scaduta è necessario trasportarlo in un centro autorizzato per la revisione e non guidarlo personalmente per evitare di incorrere in sanzioni amministrative o a problemi più gravi nel caso in cui si venga coinvolti in un incidente.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Adblock
detector